CASTELLO DI MIRAMARE, 4 MILIONI PROMESSI, ARRIVANO SOLO LE MANCE

Domenica 1 settembre, a Telequattro è stata ospite la Sig. Grim che, si è soffermata su Miramare, Castello e Parco. L’esponente del Partito Democratico ha magnificato il Ministro Franceschini per l’operato e soprattutto per i finanziamenti concessi?

Sig.ra Grim quali finanziamenti?  Noi li definiamo solo annunci, beffe che si tramutano in misere mance.

Per Sua opportuna conoscenza e dei nostri lettori scriviamo la breve cronistoria di promesse, annunci e fregature arrivate negli ultimi anni. Ovviamente anche Lei, muta e zitta (come tutti i politici) su dove son finiti i milioni degli incassi del Museo di Miramare.

Anno 2017, Miramare, dal Ministero 4 milioni per il restyling del Parco

Torrenti: «Tangibile segno di attenzione che contribuirà a risolvere quei problemi di degrado che rischiavano di ledere l’immagine del sito e la qualità dell’offerta turistica e culturale di Trieste»

Nel 2019 al via il restyling del Parco di Miramare: stanziati 4 milioni

Il finanziamento, deliberato dalla conferenza unificata Stato-Regioni e dal Consiglio superiore dei Beni culturali, è finalizzato a ridisegnare e ristrutturare tutto il comprensorio del parco

Sorpresa! Quanti soldi arriveranno veramente? (forse?)

Sono stati stanziati dal MIBAC 520 mila euro per Miramare.

Le risorse allocate per questo e il prossimo anno serviranno per il nuovo impianto di illuminazione del parco e per il restauro delle cucine del castello consentendo di ampliare l’offerta culturale e di fruizione del sito museale.

Concludiamo affermando, che noi e la cittadinanza, siamo stufi di sentire annunci a non finire, che poi non vengono mantenuti.

La vera domanda è: Dove sono finiti più di 6 milioni di incassi dal 2014 ad oggi?